FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Insigne-Inter, Di Marzio: “Potrebbe essere soluzione. Ma a differenza di Onana…”

Getty Images

Il calciatore non ha ancora rinnovato con il club partenopeo: il giornalista ha fatto il punto della situazione

Eva A. Provenzano

Uno dei nodi del mercato in questo momento è il rinnovo di Insigne. Una questione che tiene monitorata anche l'Inter. Gianluca Di Marzio ne ha parlato a Skysport e ha sottolineato: «Se sei in scadenza di contratto come lui e a febbraio puoi firmare con un altro club e l'offerta è più bassa rispetto a quanto percepisci attualmente chiaro che punti a prendere di più. Avrà sicuramente offerte più importanti rispetto a quanto percepisce in questo momento dal Napoli. Perché chi andrebbe a prenderlo non pagherebbe il cartellino. Un giocatore nel pieno della sua carriera non può percepire meno di quanto guadagna oggi. Si deve partire dalla base attuale, aumentandola e non andando al ribasso. Questo è uno dei punti».

 Getty Images

«Un altro tassello - ha aggiunto l'esperto di mercato del canale satellitare - è che l'offerta del Napoli è arrivata solo un mese e mezzo fa. Prima i rapporti erano glaciali. Lorenzo non ha mai capito perché ci fosse questa freddezza nei suoi confronti. La difficoltà nasce da rapporti non idilliaci. Poi De Laurentiis ha fatto questa offerta, che non è all'altezza del guadagno attuale. Quindi oggi c'è un standby molto forte che porta più a pensare ad una rottura che non ad un proseguimento insieme. Poi c'è l'amore per la maglia, la spinta di un bel campionato, la tifoseria e quindi Insigne farà le sue valutazioni, al di là dell'aspetto economico».

Le offerte

 Di Marzio ha fatto anche riferimento alle alternative che Insigne avrebbe rispetto alla firma con il Napoli. «So che in MLS, in particolare a Toronto, lo riempirebbero di soldi. Ma lì c'è il dubbio. Va in MLS per l'offerta economica o decidi di restare in campionati europei come la Serie A o altri. L'Inter? Lo voleva prendere perché c'era stata qualcosina la scorsa estate, perché poteva uscire Sanchez. Potrebbe essere una soluzione. Non c'è una trattativa concreta come adesso c'è per Onana, per prenderlo a zero. Onana l'Inter lo ha bloccato. Insigne no». 

(Fonte: SS24)