Inter, missione rinnovi: Handanovic il primo della lista, tanti gli accordi già definiti

La dirigenza nerazzurra è pronta a definire i nuovi contratti di numerosi calciatori

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

In attesa di capire se e quando si potrà tornare in campo, l’Inter comincia a programmare il futuro: per la dirigenza nerazzurra, come riporta Tuttosport, si prospetta un’estate calda per quanto riguarda i rinnovi di contratto di molti giocatori.

PRIMO DELLA LISTA – “Potrebbe essere finita la storia di Berni, soprattutto se il club offrirà a Padelli il ruolo di terzo in caso di arrivo di un nuovo secondo di Handanovic. […] (Lo sloveno), invece, allungherà sicuramente il suo accordo di un’annata, fino al 2022. Il suo rendimento è stato altissimo, la fascia lo ha responsabilizzato e Handanovic oggi più che mai è un punto fermo dell’Inter e di Conte“.

ACCORDI RAGGIUNTI – “Ha un accordo da tempo con la società D’Ambrosio. Già a fine estate le parti si erano strette la mano per prolungare fino al 2022 e adeguare il contratto del jolly campano, alzando l’ingaggio dagli attuali 2 milioni a quasi 3. L’ufficialità arriverà appena terminerà questa stagione. Candreva è invece un fedelissimo del tecnico che lo aveva allenato in nazionale e lo avrebbe voluto con sé anche al Chelsea. Con lui in panchina l’ex laziale è rinato ed è probabile che l’Inter decida di aggiungere una stagione al suo contratto per “equiparlo”, come lunghezza, proprio a quello del tecnico salentino“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy