Lautaro-Inter, fine non scontata: occhio alla sorpresa. E sono inventate le voci spagnole su…

L’editoriale di Alfio Musmarra per Fcinter1908: la querelle tra Lautaro Martinez ed il Barcellona è destinata a proseguire tutta l’estate

di Alfio Musmarra, @IlMusmy

La querelle tra Lautaro Martinez ed il Barcellona è destinata a proseguire per tutta la sessione estiva del calciomercato probabilmente. Ma questo non vuole dire che l’attaccante argentino partirà con certezza.

Perché se da un lato c’è una trattativa aperta, questa non si traduce necessariamente in un accordo formale. Le distanze ad oggi sono notevoli tra i club, con ‘il Toro’ spettatore attivo di una disputa che non sembra destinata a risolversi nel breve.

Le voci spagnole inventate

Ma in tutta questa vicenda che fa Lautaro? Dalla Spagna ci raccontano che si sarebbe messo di traverso, arrivando a puntare i piedi. In realtà nulla di tutto ciò, perché il suo comportamento fino ad oggi è stato ineccepibile e nei confronti dei compagni di squadra, e nei confronti del tecnico, ma ancor di più con la dirigenza. Nessun comportamento fuori dalle righe, nessun motivo di tensione e questo la dice lunga sulla professionalità di un ragazzo di soli 22 anni che è in attesa di conoscere il proprio destino, ben sapendo che la permanenza in nerazzurro ad oggi non è assolutamente un’ipotesi da scartare.

Se dovesse naufragare la trattativa con il Barcellona…

Almeno per una volta non ci troviamo davanti a finti amori, finti sentimenti. Tutto è stato chiaro fin da subito. L’Inter ha ammesso l’esistenza di una trattativa con il Barcellona ma da qui a dare tutto per fatto alle condizioni peraltro più che discutibili dei blaugrana, ce ne corre.

Il ragazzo però ha la testa sulle spalle, si sta allenando al top e non ci sono segnali di fratture o situazioni che portino a pensare che i rapporti debbano finire col deteriorarsi. Tutto è molto fluido. E’ evidente che Lautaro Martinez senta il richiamo di Leo Messi, ma all’Inter sta bene e nel caso in cui non si concretizzasse il passaggio in blaugrana è evidente che il suo contratto verrà rivisto verso l’alto magari prolungandolo di un anno.

Niente ansie quindi ad Appiano Gentile dove tutti sono concentrati e carichi  al punto giusto. La vicenda Lautaro Martinez è stata gestita con grande trasparenza e senso di professionalità, adesso però il giocatore in primis dovrà dimostrare di essere tornato quello della prima parte del campionato, dove ha stupito tutti per prestazioni e giocate da campione, un po’ smarrite nell’ultima parte prima del lockdown. C’è ancora molto da lavorare per cercare di raggiungere i traguardi prefissati ad inizio stagione. Tutto il resto, sarà una logica conseguenza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy