FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Inzaghi: “Corsa scudetto? Milan e Napoli hanno incontrato grande Inter. Gli infortunati…”

Inzaghi: “Corsa scudetto? Milan e Napoli hanno incontrato grande Inter. Gli infortunati…”

Le parole dell'allenatore nerazzurro in conferenza stampa

Eva A. Provenzano

La sua Inter doveva conquistare i punti per rilanciarsi nella lotta scudetto e questi tre contro la capolista Napoli pesano tanto, tantissimo. Perché i nerazzurri si portano a meno quattro dalla squadra di Spalletti e dal Milan che ieri aveva perso a Firenze. Serata sofferta, ma alla fine San Siro ha potuto celebrare un trionfo. Mister Inzaghi, a fine gara ha parlato in conferenza stampa con i giornalisti. FCINTER1908.IT, presente con i suoi inviati, vi riporta le parole del tecnico:

-Scusate il ritardo? 

Avremmo meritato di più nelle partite con Juve e Atalanta. Ma stasera abbiamo fatto una grande gara, contro una squadra molto forte che sta meritando la testa della classifica. Abbiamo fatto per un'ora molto bene, abbiamo preso l'eurogol di Mertens e abbiamo sofferto più del dovuto per quello che si è visto in campo. Abbiamo fatto un'ora abbondante bene e devo dire bravi ai ragazzi.

-Si è vista la rabbia dell'Inter: è una trasformazione...

Poi ho visto i ragazzi allenarsi in quel modo e con quell'impegno e pensato che avremmo meritato più punti. In più Napoli e Milan hanno viaggiato a velocità super e per questo gli facciamo i complimenti. Oggi nonostante le assenze e gli acciacchi, hanno voluto esserci tutti. Vittoria strameritata e ripeto, i complimenti in primis li faccio ai miei ragazzi per la voglia.

Ho visto un abbraccio a Ranocchia...

Sono contento per Andrea, aveva fatto un'ottima partita con l'Udinese e non era semplice. Ma ho abbracciato tutto, abbiamo giocatori che meriterebbero di più, il mio auguro è vederli tutto a disposizione. A Dzeko sono stati messi sette punti in testa, ha un taglio. Correa ha qualche acciacco, abbiamo fatto una grande gara e vedremo domattina. Anche Barella aveva un problemino. Bastoni ha una spalla non a posto. Le partite sono intense, valuteremo caso per caso.

-Dzeko sarebbe stata la scelta dal primo minuto se fosse stato al meglio?

Edin mi ha dato grande disponibilità. Correa sapevo che avrebbe dato fastidio al Napoli, non abbiamo pochi elementi per giudicare il suo lavoro perché ha fatto doppietta a Verona, con l'Udinese. Ha preso una brutta contusione con il Bologna che gli ha fatto saltare qualche gara.

-Su Milan o Napoli, su chi si fa la corsa scudetto?

Sono due grandissime squadre e hanno incontrato una grandissima Inter. Abbiamo fatto due grandi gare e stasera abbiamo gestito meglio la palla. Adesso la rivedrò ma mi è sembrato così.

(Fonte: FCINTER1908.IT, dall'inviata a San Siro Eva A. Provenzano)

tutte le notizie di