Joao Mario attacca l’Inter: “Pagato 40 mln e poi mi hanno trattato in maniera spregevole”

Joao Mario attacca l’Inter: “Pagato 40 mln e poi mi hanno trattato in maniera spregevole”

Il duro attacco del portoghese alla società nerazzurra

di Gianni Pampinella

Intervistato da Abola, Joao Mario lancia un duro attacco all’Inter. Il centrocampista portoghese, attualmente in prestito alla Lokomotiv Mosca, accusa la società nerazzurra di averlo trattato in maniera ‘spregevole’.

Mi ha confuso il modo in cui un club come l’Inter ha pagato 40 milioni per avermi e poi mi ha trattato in modo spregevole“. Il giocatore torna poi sulla sua esperienza al West Ham: “A Londra usavo la metro per andare all’allenamento. Nessuno mi riconosceva, era uno spettacolo“.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy