Kumbulla, sì alla Lazio: l’Inter si tira fuori, due i motivi della frenata nerazzurra

Il difensore albanese è sempre più vicino ai biancocelesti

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Marash Kumbulla, Verona

La Lazio piazza lo scatto decisivo nella corsa a Marash Kumbulla: il difensore albanese del Verona, conteso da tutte le big italiane (e non solo), è a un passo dai biancocelesti. Battuta la concorrenza dell’Inter, che sembrava saldamente in pole position per il promettente centrale classe 2000. Così scrive il Corriere dello Sport:

Kumbulla ha detto sì alla Lazio. Firmerà un contratto di cinque anni da 1,5 milioni di euro a salire nelle stagioni successive sino al 2025. E’ stato decisivo il gradimento del difensore italo-albanese per consentire a Lotito il sorpasso sull’Inter e sugli altri grandi club che si erano avvicinati“.

FRENATA INTER, I MOTIVI

Marotta era pronto a tirare fuori 25 milioni più 3 di bonus per portarlo ad Appiano Gentile, ma nelle ultime settimane ha rallentato l’offensiva per due motivi: la possibilità di alzare la posta per Tonali del Brescia e la richiesta di Conte di puntare su un difensore più esperto come Vertonghen, perché in organico è stato già inserito un giovane di grandi prospettive come Bastoni“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy