FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Zenga: “All’inizio di questa stagione tutti a dire che l’Inter era in disfacimento: ora…”

Zenga: “All’inizio di questa stagione tutti a dire che l’Inter era in disfacimento: ora…”

Le parole dell'ex portiere nerazzurro ai microfoni di Inter TV

Sabine Bertagna

Le parole di Walter Zenga in collegamento da Dubai a proposito della delicata sfida dell'Inter contro lo Shakhtar: "De Zerbi non gioca in difesa, non parcheggerà il pullman. Hanno ancora una possibilità - teoricamente - di qualificarsi. E' una partita tosta, in Champions League è diverso dal campionato. Mi aspetto una partita spettacolare. Quello senz'altro. Arrivare negli ottavi è un primo step di una stagione che sembrava disastrosa. All'inizio tutti a dire che l'Inter era disfacimento: via Lukaku, via Hakimi, i cinesi che non ci sono. Invece l'Inter si ritrova a 4 punti in campionato dalle prime e con la possibilità di qualificarsi negli ottavi. Vincere vorrebbe dire acquisire ancora più autostima. Rigori? Adesso i difensori devono giocare senza le braccia, il minimo contatto viene sanzionato. Al Var a volte il frame non dà la stessa sensazione della dinamicità del movimento. Spesso un allenatore viene criticato per i cambi, ma è l'unico che sa come stanno i giocatori. Darmian è un soldatino, il suo lo fa sempre. Ranocchia ha giocato bene, sinonimo di uno che si allena bene. Se ti alleni male giochi male. Se ti alleni bene giochi bene. Questo è importante per avere sempre una rosa allo steso livello". 

(Inter TV)

tutte le notizie di