VIDEO / Amarcord, un anno fa era tempo di Inter-Juventus. Sigillo Icardi

I nerazzurri a Milano contro una Juventus sazia in campionato con la testa alla finale di Coppa Italia e infarcita di riserve

SE LEGGI DA APP CLICCA QUI

Un anno fa era tempo di Inter-Juventus a Milano. Primo tempo di marca nerazzurra con vantaggio meritato di Icardi. Poi nel finale Medel innesca il contropiede di Matri che si mangia Vidic in velocità che causa un calcio di rigore: Marchisio non sbaglia e pareggia. Nella ripresa i padroni di casa non sono più incisivi e il giustiziere del Real Madrid colpisce, complice una papera di Handanovic. L’Inter riesce a perdere in casa contro una Juventus sazia in campionato con la testa alla finale di Coppa Italia e infarcita di riserve. Una partita, quella di San Siro, che era nella mani nerazzurre dopo l’1-0 di Icardi e fino al calcio di rigore siglato da Marchisio, penalty scaturito dopo un’azione nata da un regalo di Medel. Nel secondo tempo i bianconeri fanno sul serio, concedono pochissimo e al momento giusto Morata piazza la zampata vincente anche con la complicità di un incertissimo Handanovic. Poi Storari mette in cassaforte la vittoria con due parate difficili e decisive. Una sconfitta, quella nerazzurra, che mise la parola fine alla rincorsa a un posto di Europa League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy