VIDEO STORICI / Il Neuchatel s’inchina alla prodezza di Moriero: rete incredibile

Nella gara di ritorno di Coppa Uefa contro il Neuchatel, Francesco Moriero confeziona una rete che passerà alla storia. I nerazzurri avanzano nella competizione europea a fronte di uno 0-2 impartito alla formazione svizzera

Nauchatel, 30 settembre 1997 – ritorno trentaduesimi di finale

Neuchatel Xamax – Inter 0-2

Neuchatel Xamax: Corminboeuf, Rothenbuehler, Martin, Moret, Perret, Boughanem (77’ Friedli), Alicarte, Gigon (58’ Kunz), Martinovic (80’ Vernier), Sandjak, Wittl. A disposizione: Delay, Caracciolo, Gazic. Allenatore: Gress

Inter: Pagliuca, Sartor, Bergomi, Galante (68’ West), Simeone, Moriero (62’ Berti) Winter, Zanetti, Djorkaeff (74’ Kanu), Ronaldo, Ganz. A disposizione: Nuzzo, Tarantino, Mezzano, Recoba. Allenatore: Simoni

Reti: 26’ Moriero, 68’ Ganz

Arbitro: Woycik (Polonia)

Note: serata tiepida, spettatori 12.800, stadio tutto esaurito, angoli 9 a 2 per il Neuchatel. La prima occasione gol è per gli elvetici, tiro di Sandjak con Pagliuca che “schiaffeggia” il pallone fuori dell’area, poi ancora Pagliuca protagonista su un fortissimo tiro di Martinovic e poi al 22’ occasione anche per l’Inter, tiro di Ganz e pallone che colpisce il palo. Al 26’ l’Inter passa in vantaggio: traversone precisissimo di Sartor, Moriero si cimenta in una bella rovesciata e pallone che termina sotto l’incrocio dei pali. Il resto della partita è un semplice allenamento sino al 68’ quando Ronaldo serve Winter, al limite dell’area, il quale libera Ganz che di sinistro batte Corminboeuf, 2 a 0 per l’Inter e fine delle emozioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy