Gasperini irritato: “Ancora mi chiedete di Gomez? Siete pesanti. Se la vede l’Atalanta”

L’allenatore nerazzurro non ha voluto rispondere alla domanda sulla mancata convocazione dell’argentino nella gara con la Roma

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

La questione Papu Gomez tiene ancora banco in casa Atalanta. E a Gasperini, dopo la vittoria sulla Roma – a Skysport – hanno chiesto spiegazioni sulla mancata convocazione dell’argentino per la partita contro i giallorossi. Lui ha risposto così: «Quando si arrabbia un allenatore succede qualcosa, se si arrabbia un presidente è più difficile. Io non rispondo più a queste cose. Perché in una vittoria come oggi, che ancora mi veniate a chiedere di Gomez… è una cosa che aggiusterà la società per conto suo. Abbiamo vinto così, pareggiato a Torino con la Juve, battuto Fiorentina e Ajax, siete pesanti. C’è stato un comunicato e finisce qui».

-Tu temevi che tutte le chiacchiere potessero incidere sulla prestazione dei tuoi? 

Vi ripeto, abbiamo giocato ad Amsterdam, con i viola e abbiamo vinto. Abbiamo giocato con la Juve e abbiamo fatto una grande figura. Non lo avevo convocato neanche per l’Udinese ma poi non abbiamo giocato. L’Atalanta merita che si parli della prestazione di oggi. La Roma era in forma, ci ha segnato dopo cinque minuti e per come è finita 4 a 1 con un secondo tempo di livello mi sembra doveroso spostare l’attenzione.

(Fonte: Skysport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy