Inter, in calo le quotazioni di Musso e De Paul: i motivi del cambio di strategia

Si raffreddano le piste che portano ai due argentini dell’Udinese

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Juan Musso, Udinese

Si raffreddano le piste che portano a Juan Musso e Rodrigo De Paul: le quotazioni dei due argentini dell’Udinese, da tempo nel mirino dell’Inter, sono attualmente in calo, con la dirigenza nerazzurra che avrebbe deciso di accantonare momentaneamente queste ipotesi per concentrare i propri sforzi su altri obiettivi. Così scrive Tuttosport:

Rodrigo De Paul, il fantasista dell’Udinese, vicino all’Inter nella primavera 2019, quando si ipotizzava potesse prendere il posto di Perisic in rosa in caso di conferma di Spalletti. Il nome dell’argentino è tornato di moda anche a gennaio, quando il suo profilo era stato valutato insieme a quello di Eriksen e Vidal per il rinforzo a centrocampo. Adesso le sue quotazioni sembrano in calo, così come quelle del connazionale e compagno Juan Musso. Il portiere piace alla dirigenza di Viale della Liberazione, ma l’investimento da oltre 25 milioni per un portiere che andrebbe a ricoprire inizialmente il ruolo di vice-Handanovic, sembrano troppi in vista del prossimo mercato“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy