GdS – Inter, sforzi su un obiettivo per accontentare Conte. Se arrivasse Allegri c’è un nome low cost

Le indicazioni del quotidiano sportivo sul mercato del club nerazzurro e i possibili rinforzi in vista della prossima stagione

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Hakimi, Sanchez, ma non solo. La conferma dell’attaccante cileno è un ulteriore segnale a proposito delle ambizioni della famiglia Zhang, che continua a investire nell’Inter per renderla sempre più competitiva. E il club nerazzurro non vuole fermarsi qui, come spiega La Gazzetta dello Sport: “Un difensore, due centrocampisti, un esterno mancino e una punta di grande livello. E qui c’è già un bivio: con Conte, tutti gli sforzi saranno incentrati per arrivare ad Edin Dzeko, a lungo corteggiato anche la scorsa estate. La Roma stavolta potrebbe essere costretta a cederlo per questioni di bilancio e, nel caso, l’Inter vuole farsi trovare pronta. E se arrivasse Allegri? Beh, allora l’Inter potrebbe valutare anche l’ipotesi di completare l’attacco con Mario Mandzukic, pupillo di Max e attualmente senza squadra. Un affare low cost dal rendimento assicurato“.

L’Inter e Conte guardano sempre in casa Chelsea: Emerson Palmieri è un obiettivo concreto, Kanté il sogno. Due affari svincolati, con l’alternativa al francese che resta il suo connazionale Ndombelé del Tottenham: Mourinho spinge per uno scambio con Skriniar. In piedi anche le trattative per Tonali, con il Brescia che chiede 50 milioni e l’Inter ne offre 30 con bonus, e Kumbulla del Verona, per cui Marotta resta in pole position ma deve concludere qualche cessione per andare all’assalto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy