Caso Pinamonti, nessun accordo Inter-Genoa. Il Giornale: “Stipendio folle e ora i nerazzurri…”

L’attaccante, assistito da Raiola, incasserebbe 3 milioni a partire dalla prossima stagione

di Matteo Pifferi, @Pifferii

“Giovani italiani al palo. Fermi. Quasi tutti”. Apre così l’articolo del Giornale in merito alle difficoltà dei club italiani di operare sul mercato a tal punto che diverse trattative sono congelate. È questo il caso di Andrea Pinamonti che al momento è diviso tra Inter e Genoa con le due squadre che non hanno ancora raggiunto un principio di accordo: “Quando girava molto più cash e, per esempio, un ragazzo come Pinamonti (procuratore Raiola, guarda caso) poteva essere valutato oltre 20 milioni e ottenere uno stipendio di tre milioni: follia, al giorno d’oggi”, commenta il quotidiano che ribadisce come l’intesa tra i club non ci sia ancora. L’Inter non vuole pagare i 20 milioni per il controriscatto mentre il Genoa non ha intenzione di sobbarcarsi un ingaggio (3 milioni, appunto) fuori portata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy