Vecino ha già detto sì al Napoli. CdS: “Giuntoli ha avviato le consultazioni con l’Inter e…”

Il centrocampista deve ancora recuperare dall’infortunio, per lui il futuro sarà lontano dall’Inter

di Matteo Pifferi, @Pifferii

Nella giornata di ieri, Inter e Napoli hanno riallacciato i contatti per discutere del futuro di Matias Vecino, che tanto piace a Gattuso per rinforzare il centrocampo partenopeo. Secondo il Corriere dello Sport, Vecino ha già detto sì al Napoli ma i due club devono discutere di formula e prezzo perché l’uruguayano è ancora lontano da un rientro in campo – atteso per novembre – e perciò non potrà essere pronto subito, qualora l’affare si concretizzasse.

Vecino rientra a sorpresa tra i possibili pretendenti e Giuntoli, che ora avverte l’ansia di completare l’organico, ci sta pensando, ed ha avviato le consultazioni con l’Inter, dove l’uruguayano – che non si è ancora allenato in gruppo – è di troppo. Gli servirà un mesetto, o giù di lì, per cominciare a dimostrare, eventualmente, d’essere il collante giusto o la «garra charrúa» per il Napoli”, la chiosa del CorSport che parla di prestito con diritto di riscatto, anche se le valutazioni fatte dai due club sono al momento lontane.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy