PSG, Leonardo: “Icardi? Tutti d’accordo sul suo acquisto. Prezzo abbassato, lui decisivo”

Le parole del direttore sportivo del club francese

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto sui canali ufficiali del Paris Saint-Germain per rispondere alle domande dei tifosi, Leonardo, ds del club, ha parlato così del futuro di Thomas Tuchel, su cui sembra aleggiare l’ombra di Massimiliano Allegri: “Non abbiamo mai parlato di licenziare Tuchel. Non abbiamo mai chiamato un altro allenatore. Nessun nome è stato messo sul tavolo. Ma è chiaro che la posizione di allenatore del PSG fa invidia. Oggi tutti devono concentrarsi sugli obiettivi del club. Thiago Motta? È normale che se ne parli. È un ruolo che fa sognare. Ma ora non è il momento di tirare le somme. Bisogna creare il minor numero di problemi possibile. Perderemo tra il 15 e il 20% del reddito in questa stagione. Il Paris Saint-Germain ha ancora i mezzi per superare questo problema. L’ambizione di questo club è sempre quella di crescere.”.

Il ds ha parlato anche dell’acquisto di Mauro Icardi dall’Inter: “Quando abbiamo preso Mauro Icardi, tutti erano d’accordo. L’opzione era fissata a 70 milioni di euro e l’abbiamo abbassata. Ha già dimostrato la sua importanza per il PSG ed è stato decisivo in Champions League”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy