Mancio ha chiesto sforzo a Thohir: vuole Dybala per un motivo. Touré: ieri c’è stato…

Mancio ha chiesto sforzo a Thohir: vuole Dybala per un motivo. Touré: ieri c’è stato…

di Riccardo Fusato, @FusatoRiccardo

Roberto Mancini sta lavorando sull’Inter attuale e su quella futura. In questo ultimo mese, il Mancio sta riuscendo, in qualche modo, anche se parzialmente, a raddrizzare la stagione, ma è chiaro che il grosso del lavoro sarà fatto per la stagione 2015/2016.

Ebbene, secondo il tecnico nerazzurro i cardini su cui ripartire per poter puntare da subito a ritornare in alto sono due: Yaya Touré, con il quale c’è stato un contatto incoraggiante anche ieri, e Paulo Dybala, l’attaccante del Palermo per il quale l’allenatore marchigiano ha chiesto un sacrificio importante a Thohir. Il Mancio è convinto che la punta del Palermo sia una garanzia, a livello di gol e di assist, e soprattutto che crescerà ancora. Ecco perché lo preferisce a Jovetic, sicuramente meno prolifico. Mancini pensa che la coppia Icardi-Dybala possa garantire 40 gol e da quelli vuole ripartire per dare la caccia allo scudetto.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy