Inter, Candreva alla Samp in prestito con obbligo: l’impatto sul bilancio del club nerazzurro

Ecco il valore della cessione del centrocampista romano alla Sampdoria sul bilancio del club nerazzurro

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Dopo Diego Godin, passato al Cagliari, l’Inter ha ufficializzato oggi la cessione in prestito con obbligo di riscatto di Antonio Candreva alla Sampdoria. Calcio&Finanza svela i dettagli economici dell’accordo:

L’operazione si è chiusa sulla base di 2,5 milioni di euro, questa la cifra che la Samp pagherà per il riscatto del giocatore. Al 30 giugno 2020 Candreva aveva un valore netto a bilancio pari a 4,5 milioni di euro, mentre al 30 giugno 2021 il so valore sarà pari a zero. A livello di stipendio, l’ingaggio in nerazzurro di Candreva era pari a 3 milioni di euro netti, che si traducono in 5,55 milioni di euro lordi che l’Inter risparmierà sul bilancio 2020/21. Alla Sampdoria, il centrocampista guadagnerà 1,3 milioni netti a stagione, pari a 2,4 milioni lordi“.

(Fonte: Calcioefinanza.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy