FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Marani: “Inter, Conte è il fattore di questo campionato. Vidal lo ha ripagato”

Getty Images

Il giornalista ha parlato della vittoria nerazzurra sui bianconeri e si è soffermato sul cileno e su Barella

Eva A. Provenzano

Matteo Marani, a Skysport, all'indomani della vittoria sulla Juventus ha parlato dell'Inter e questa è stata la sua riflessione: «Conte è il fattore di questo campionato. Continuo a pensare che l'Inter non sia superiore alla Juventus ma che abbia in panchina un allenatore che sa come si vince. Ieri ha dato prova di cosa è l'Inter quando riesce ad essere una squadra di Conte. Compatta, concentrata al massimo, sta iniziando ad avere dal centrocampo quello che si aspettava, con la crescita di Vidal che libera di Brozovic. E poi su Barella ha merito come su Bastoni, sono cresciuti i giocatori che ha trovato all'Inter. Ieri meno possesso palla rispetto alla Juve, una delle più brutte degli ultimi anni. Poi l'Inter si è chiusa ed è ripartita ed ha avuto gioco facile. Abbiamo visto per un'ora una Juve presa a schiaffi dai nerazzurri. La risposta è arrivata dopo il due a zero con i cambi. Credo che Conte possa essere un grande protagonista di questo campionato». 

Giocatore in continua crescita, quello che impressiona è il rendimento che riesce ad avere nelle partite ed è uno di quelli che ha giocato di più. A parte qualche partita in cui è calato come giusto che sia è un giocatore devastante che sa ripartire, sa inserirsi e ha grandi giocate. Con Vidal siamo stati critici visto quanto non stava facendo ma ieri ha fatto una prestazione importante. Se l'Inter lo recupera al meglio, e anche questo sarebbe un merito di Conte che lo ha aspettato e ieri è stato ripagato, è un giocatore che dà grande forza. La squadra deve giocare al massimo, protetta, non deve sbagliare, sul pressing della Juve è sempre uscita benissimo. Ma il neo restano gli errori in avanti, anche ieri ci sono state, e in certe partite hanno pesato. 

-Partita della consapevolezza per l'Inter? 

Ci sono delle partite che segnano la svolta, potrebbe essere stata una partita importante. La Juve ha vinto nove campionati e ha speso più di tutti per rinforzare la squadra. Ci sono responsabilità evidenti e non possiamo solo parlare di Frabotta che è l'ultimo anello della catena. Secondo me la letteratura che ha accompagno Pirlo, mi dispiace e lo dico da tempo, ha fatto il male di Pirlo. Considerarlo già laureato quando era ancora in uno stage è stato controproducente.

(Fonte: SS24)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso