La moglie di Martial, quanta sofferenza a causa di Mou: “Lo evitavo, Anthony diceva…”

Il racconto di Melanie Da Cruz all’Equipe

di Redazione1908

Melanie Da Cruz, moglie di Anthony Martial, ha raccontato all’Equipe la “sofferenza” vissuta dal giocatore del Manchester United quando Mourinho era l’allenatore della squadra inglese e di come abbia dovuto tenersi fuori dalla vicenda nonostante vedesse che suo marito stava attraversando un momento difficile: “Durante i nostri primi due anni insieme a Manchester ho vissuto una fase molto difficile perché José Mourinho non contava su di lui. In questi momenti, Anthony non parla. Mourinho? Ho smesso di andare a determinati eventi per non incontrarlo”. Nonostante la rabbia e l’impotenza che provava, Melanie non ha mai criticato Mou sui social media o sui media. “Anthony non voleva. E devi rimanere al tuo posto. Ma, quando ha giocato e segnato, il mio orgoglio voleva urlare”, ricorda.

(Equipe)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy