Tonali al Milan anche perché le priorità dell’Inter sono altre. Ausilio: “Dette cose imprecise”

Il ds nerazzurro ha parlato a Skysport della trattativa che ha portato il giocatore del Brescia al Milan

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Non era chiusa la trattativa per Tonali. L’Inter non aveva ancora definito l’affare con Cellino. E quando i nerazzurri hanno capito quali erano le loro priorità, semplicemente il centrocampista – che aveva già parlato con il club interista – è finito al Milan. Piero Ausilio lo ha in pratica spiegato ai microfoni di Skysport. Queste le parole del ds nerazzurro sul futuro giocatore rossonero: «Sono state dette cose imprecise. Non si può dire di avere in mano un giocatore quando non è iniziata una trattativa con il club di appartenenza. Pensiamo sia ovviamente un buon giocatore, ma l’Inter non può fare un investimento di quel tipo, non è una priorità, stiamo cercando di migliorare la squadra attraverso le possibilità. Abbiamo tanti giocatori in quel reparto. Dobbiamo prima sfoltire».

(Fonte: SS24)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy