Inter, giorni caldi per Kumbulla: summit con il Verona, Marotta pronto a giocare il jolly

I nerazzurri accelerano per il difensore albanese del Verona

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Marash Kumbulla, Verona

L’Inter stringe i tempi per Marash Kumbulla: i nerazzurri hanno guadagnato una posizione di vantaggio per il promettente classe 2000 del Verona, ma i tentativi di alri club degli ultimi giorni hanno convinto la dirigenza interista ad accelerare.

Secondo Tuttosport, sono giorni caldi per il difensore albanese, per il quale “si è già consumato il summit con il Verona. La richiesta dei gialloblù è 28 milioni più 7 di bonus, cifra che l’Inter vuole ammortizzare con la “formula Barella” che prevede un ricco prestito oneroso e l’obbligo di riscatto tra un anno. Per invogliare il presidente Maurizio Setti ad accettare la proposta nerazzurra, Marotta si è pure giocato un jolly, aprendo all’opportunità di lasciare Kumbulla un’altra stagione a Verona. Nella trattativa possono entrare altri giocatori, vale a dire Dimarco (che è già alla corte di Ivan Juric, ma in prestito) e Salcedo, pure lui parcheggiato a Verona con il placet del Genoa“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy