Messaggero: “Dzeko, Conte gli fa la corte. E non va dimenticato un particolare importante”

Il bosniaco è ancora nei pensieri del tecnico dell’Inter

di Marco Astori, @MarcoAstori_

In casa Roma sono tante le questioni da risolvere, ma una su tutte ha la priorità: il futuro di Edin Dzeko. Un anno fa il bosniaco firmava un ricco rinnovo triennale con i giallorossi, ma quest’estate, come si legge sul Messaggero, potrebbe essere quella di un cambiamento per il centravanti: “La Juventus monitora la situazione a fari spenti, Conte continua a fargli la corte. Ancor di più ora – con l’incognita Pirlo sulla panchina juventina – per quella che potrebbe trasformarsi nella stagione della svolta interista. In tal senso, ad esser maligni, non va dimenticato nemmeno il dialogo, carico d’affetto e risate, tra Lukaku e Edin al termine di Roma-Inter ad alimentare un giallo estivo che deve conoscere ancora il suo epilogo.

Dzeko, infatti, prima di prendere qualsiasi decisione vuole parlare con la nuova proprietà. O perlomeno con il nuovo ds. A settembre diventerà per la terza volta papà e un trasferimento, seppur ad un’ora d’aereo da Roma, se lo eviterebbe volentieri. Di certo non ha preso e nemmeno vuole prendere in considerazione discorsi riguardanti spalmature o affini. Se rimarrà – per dare l’assalto a Pruzzo al secondo posto nella classifica dei marcatori giallorossi all-time – lo farà a 7,5 milioni a stagione”, si legge. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy