Inter, Vidal non scalda: toccherà a lui forzare la mano con il Barcellona, ma Conte insiste

Rimangono perplessità sul centrocampista cileno

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Arturo Vidal, Barcellona

I contatti tra Inter e Barcellona non si limiteranno alla sfida di questa sera a San Siro: i due club hanno avuto modo di parlare nelle scorse settimane di mercato, con diversi nomi sul tavolo. I nerazzurri, per ferma volontà di Antonio Conte, hanno chiesto informazioni su Arturo Vidal.

Un profilo che, come sottolinea Tuttosport, non scalda la dirigenza interista: “Per ragioni di opportunità, Eric Abidal e Ramon Planes, rispettivamente direttore sportivo e segretario tecnico del Barcellona, hanno incontrato l’Inter venerdì, qualche giorno prima rispetto alla sfida di Champions decisiva per il passaggio del turno dei nerazzurri. È il secondo rendez-vous tra le parti dopo il viaggio di Piero Ausilio a Barcellona a fine ottobre, il che conferma la volontà dei club di condurre in estate un’operazione di mercato insieme. L’antipasto però può esserci già a gennaio, soprattutto se Antonio Conte – una volta ottenuta la qualificazione agli ottavi – dovesse (come tutto fa pensare) tornare alla carica per Arturo Vidal“.

DUBBI INTER – “Dovrà essere il cileno – stanco di essere panchinaro seriale con Valverde – a rompere col Barça: missione che il giocatore (che più volte in stagione si è pubblicamente lamentato per il suo status di precario) ha consegnato a Fernando Felicevich, suo procuratore, atteso in Catalogna dopo il Clásico del 18 dicembre. All’Inter permangono molte perplessità sull’affare, però sarebbe difficile dire no a un Conte che può presentarsi alla riunione per programmare il mercato che si terrà dopo la gara col Barcellona al primo posto in campionato e con in tasca i soldi per il passaggio del turno in Champions. E la valutazione di un Vidal in uscita (20 milioni) potrebbe essere coperta senza problemi dalla cessione di Gabigol, posto che l’Inter chiederà il cileno in prestito“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy