Mourinho chiama Godin: sfida Tottenham-Manchester United, l’Inter riflette. E Vertoghen…

Mourinho chiama Godin: sfida Tottenham-Manchester United, l’Inter riflette. E Vertoghen…

Il futuro del difensore uruguayano potrebbe essere in Inghilterra

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Diego Godin, Inter

La prima stagione italiana di Diego Godin non è stata di certo esaltante: il difensore uruguayano, prelevato la scorsa estate a parametro zero dall’Atletico Madrid, ha sofferto il passaggio alla difesa a tre, e nelle ultime uscite Conte gli ha spesso preferito il giovane Bastoni. Il suo futuro, secondo Tuttosport, potrebbe essere in Inghilterra: su di lui ci sarebbero il Tottenham, che cerca un centrale esperto per sostituire il partente Vertonghen (obiettivo proprio dell’Inter), e il Manchester United.

MOURINHO CHIAMA – “Sulle sue tracce ci sono due big del campionato inglese: il Tottenham e il Manchester United. La squadra di José Mourinho deve pensare alla sostituzione di un esperto difensore centrale in partenza, il belga Jan Vertonghen che ha il contratto in scadenza al 30 giugno. Sarebbe proprio lo Special One a volere a Londra il difensore nerazzurro, giocatore di notevole temperamento che ha le caratteristiche giuste per piacere all’allenatore portoghese“.

L’INTER CI PENSA – “Per l’Inter una cessione di Godin sarebbe salutare dal punto di vista economico, anche senza immaginare una consistente contropartita finanziaria da parte del Manchester United o del Tottenham (anche un conguaglio sarebbe comunque conteggiato come plusvalenza). A prescindere da questa valutazione, l’ex giocatore dell’Atletico Madrid libererebbe una casella di ingaggio rilevante: 5 milioni netti, terzo scalino della rosa nerazzurra dopo Eriksen e Lukaku“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy