Serie A, progetto campagna anti razzismo. Lukaku e Koulibaly i due volti dell’iniziativa

Serie A, progetto campagna anti razzismo. Lukaku e Koulibaly i due volti dell’iniziativa

La Serie A vuole lanciare una campagna contro il razzismo e ha scelto i calciatori di Inter e Napoli come simboli

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Lukaku

Durante Cagliari-Inter, il centravanti nerazzurro Romelu Lukaku è stato preso di mira da alcuni tifosi con cori e ululati razzisti. Il belga ha poi condannato nel post partita questo orrendo comportamento, ricevendo la solidarietà di molte persone da tutto il mondo. Le istituzioni non vogliono stare a guardare e stanno preparando una campagna contro il razzismo.

Secondo quanto si legge sul Sun, l’organizzazione della Serie A avrebbe contattato proprio Lukaku e il difensore del Napoli Koulibaly come volti di questa campagna anti razzismo. Sarà una campagna molto simile a quella attuta in Inghilterra e chiamata Kick It Out e i due calciatori di Inter e Napoli potrebbero ricoprire un ruolo centrale in questa iniziativa.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy