FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Sneijder lascia il corso di allenatore: “Ecco perché. È una sciocchezza dire…”

Sneijder lascia il corso di allenatore: “Ecco perché. È una sciocchezza dire…”

Dagli studi di RTL 7, l'ex centrocampista nerazzurro annuncia la decisione di lasciare, almeno per il momento, il corso di allenatore

Gianni Pampinella

Wesley Sneijder ha appeso gli scarpini al chiodo nell'estate del 2019 e da allora ha maturato diverse esperienze. Lavora come opinionista a RTL 7 e proprio dagli studi del programma ha annunciato la sua decisione di interrompere il corso di allenatore. "Il mio desiderio era un po' di personalizzazione. Ulteriori indicazioni per la gestione di una squadra. Questo non si adattava all'idea della KNVB e quindi sarà molto difficile lavorare insieme. Purtroppo per ora ci siamo salutati", ha spiegato Sneijder.

 Getty Images

"Capisco che devi imparare qualcosa, non sono un allenatore. Si dice che come ex calciatori non abbiamo esperienza, è una sciocchezza. Ho incontrato molti allenatori e acquisito esperienza. Ho imparato molto su cosa fare e cosa non fare. Mi sono chiesto che tipo di allenatore sarei. Sono molto più un manager che un allenatore sul campo. Devo imparare cose che non mi si addicono molto. Ecco perché ho chiesto se c'era un altro modo. So anche che ora non sono un allenatore, voglio diventarlo. Ma nel modo in cui penso che mi si addica e cioè, con tutto il rispetto, non tra i dilettanti, ma a livelli più alti. Vedrò come andrò in futuro, non lo so".

La KNVB ha risposto con una breve dichiarazione dopo la notizia di Sneijder. "Abbiamo offerto a Wesley una pianificazione alternativa e una guida individuale. Che ora abbia altre priorità è una sua scelta. Siamo spiacenti, la porta è sempre aperta per lui".

(vi.nl)

tutte le notizie di