Mercato, da Napoli: “Mertens affascinato dalla corte dell’Inter. DeLa? Non gli è piaciuto…”

Mercato, da Napoli: “Mertens affascinato dalla corte dell’Inter. DeLa? Non gli è piaciuto…”

Il belga resta un obiettivo dei nerazzurri

di Marco Astori, @MarcoAstori_

E’ lecitamente Dries Mertens l’uomo del momento a Napoli. La meraviglia del belga contro il Barcellona è sulla bocca di tutti, così come, però, il suo futuro. L’azzurro è infatti in scadenza con il club a giugno: la sua volontà sarebbe di restare in Campania, ma il presidente De Laurentiis non sembra essere disposto a rinnovarlo alle cifre da lui richieste. E l’Inter, riporta Il Mattino, è sempre alla finestra: “Il discorso delle «marchette» cinesi fatto da De Laurentiis mica gli è piaciuto, anche se in questi mesi i due hanno parlato almeno due volte, faccia a faccia, chiarendosi. Lo scenario di Mertens è cambiato: lui al Napoli vuole restare.

Ma pone delle condizioni: la più importante prevede che al momento della firma del prolungamento (eventuale) incassi a titolo di bonus 5,5 milioni di euro. D’altronde, come ha fatto Haaland poche settimane fa prima di firmare con il Borussia Dortmund (e lì i milioni erano 15). Insomma, lo scenario è un po’ più definito. Con una minaccia vera. Che si chiama l’Inter. Mertens vuole restare in Italia ed è affascinato dalla corte fatta da Marotta. Un corteggiamento ancora in punta di piedi, nessun vero affondo: ma una certezza, ovvero Mertens aspetterà il Napoli ancora un po’. Diciamo un mese. Poi si sentirà libero di andare altrove. Sì, Mertens ha fatto sapere al ds Giuntoli che è pronto ad abbassare il suo ingaggio (nella parte fissa) e anche ridurre larichiesta dei 5,5 milioni di bonus che De Laurentiis considera inaccettabile. E Giuntoli ha anche lui fatto un’apertura, nel senso che ha dato una disponibilità del Napoli ad alzare la propria offerta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy