MD – Morata-Inter: operazione complicata per un solo motivo. E non è Vecino

Il quotidiano spagnolo si riferisce alle voci sul possibile arrivo dell’attaccante dell’Atletico

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

In Italia sostengono, in particolare lo fa TuttoSport, che l’Inter vuole prendere Morata dall’Atletico Madrid. In Spagna, il Mundo Deportivo riprende queste voci e sottolinea che il giocatore non ha nessuna intenzione di lasciare la capitale spagnola. Inoltre, l’AM non sarebbe intenzionato a cederlo.

“Il club spagnolo ha preso Morata a gennaio del 2019. È arrivato in prestito dal Chelsea per una stagione e mezza in un’operazione complessiva di 55 mln. Per riscattarlo, gli spagnoli dovranno sborsare altri 45 mln e in linea di principio quella cifra verrà pagata. Pare che l’Inter voglia comunque insistere sull’attaccante e per questo avrebbe inserito nell’operazione Matias Vecino, molto apprezzato da Simeone e già in orbita Atletico qualche stagione fa. La valutazione che i nerazzurri fanno del loro centrocampista è di 25 mln, servirebbero quindi altri 30 mln per avere Morata, l’operazione sembra molto complicata. Non perché Vecino non piaccia all’AM, ma perché Morata e Atlético non sono disposti a separarsi”. 

(Fonte: mundodeportivo.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy