Lautaro, Inter irremovibile: nessuno sconto sulla clausola, il Barcellona pensa al piano B

I nerazzurri rimangono fermi sulla richiesta di 111 milioni di euro

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Timo Werner, Lipsia

L’Inter non intende concedere sconti per Lautaro Martinez: l’attaccante argentino è da tempo nel mirino del Barcellona, ma il club nerazzurro è irremovibile e non si smuove dalla sua richiesta di 111 milioni di euro, valore della clausola rescissoria presente nel contratto del Toro. I catalani stanno cercando di trovare il bandolo della matassa proponendo delle contropartite tecniche che possano ridurre l’esborso economico dell’operazione, ma nel frattempo, secondo il Mundo Deportivo, starebbe preparando un piano B.

PIANO B – L’alternativa a Lautaro Martinez risponde al nome di Timo Werner: sull’attaccante tedesco si registra l’intresse di diversi top club europei – tra cui anche l’Inter – , e può liberarsi dal Lipsia per una cifra decisamente inferiore (60 milioni di euro). L’argentino rimane il primo obiettivo del Barcellona, ma se i negoziati con l’Inter dovessero interrompersi definitivamente i blaugrana hanno già pronta l’alternativa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy